U18S: Trasferta ok, striscia allungata!! PSG Villafranca 67 – Buster Basket 92

PSG Villafranca 67 – Buster Basket 92

Parziali: 19-24, 11-23 (30-47), 22-23 (52-70), 15-22 (67-92)

Tabellino: Poffe 13, Piccolo 2, Pavan, Mango, Bontempo 17, Ferrari 19, Aloisio 10, Pinel 19, Fattori 12, Bandiera, Paiola, Zanotto. All.re Stefano Zorzi

E’ un ‘altra prestazione convincente a contraddistinguere la trasferta degli U18 Buster sul campo del Villafranca nella replica della sfida di mercoledì scorso valida per la seconda giornata di ritorno della seconda fase del campionato. Convincente perché la squadra di coach Zorzi non mette mai in dubbio la superiorità tecnico-tattica già mostrata nella gara di andata, ma a questo aggiunge anche una prestazione offensiva di ottimo livello. La difesa, se si esclude il passaggio a vuoto del terzo quarto, è precisa ed efficace come sempre, mentre nella metà campo offensiva la batteria dei lunghi domina nel pitturato e gli esterni alzano il livello tecnico con giocate davvero di buona fattura;

già nel primo quarto la differenza in campo è evidente, ma i locali restano aggrappati alla gara grazie a 3 triple che costringono coach Zorzi ad un time out dai toni piuttosto accesi e mitigano lo svantaggio al -5 di fine frazione, ma la differenza è netta e nel secondo parziale pur ruotando i protagonisti Buster comincia inesorabilmente a scavare il solco decisivo: a Pinel, devastante nel primo quarto, si sostituiscono Bontempo e Aloisio; mentre Ferrari e Fattori non mollano un millimetro e Pavan e Poffe guidano il gioco in maniera lucida e precisa fino a portare il divario al + 17 di metà gara. 30-47.

Inerzia della gara e vittoria in ghiaccio il Buster si rilassa un po’ difensivamente e il Villafranca prova a rientrare dopo la pausa lunga: i locali arrivano a -10 e coach Zorzi dimostra fiducia nelle qualità della propria squadra non chiamando time-out, ma gestendo un paio di cambi che riportano Buster in linea di galleggiamento, anzi trascinati da Bontempo e Ferrari i Blu recuperano fino a vincere anche il terzo quarto confermando lo scarto: + 18

L’ultima frazione è accademia: Villafranca non punge più il Buster dilata il vantaggio fino al +25 di fine gara consolidando la sesta vittoria consecutiva e facendo un altro passo verso le zone alte della classifica.

Coach Zorzi: “Non è mai facile replicare con lo stesso avversario in soli tre giorni, però siamo riusciti a liberarci delle scorie positive della gara precedente e a sfornare un’altra buona prestazione, forse con qualche passaggio a vuoto difensivo rispetto al solito ma ci sta anche di rilassarsi un istante consapevoli della superiorità nei confronti dell’avversario… non si dovrebbe ma può capitare. Poco male comunque, adesso abbiamo 15 giorni senza partite per preparare la gara con Basket Est… lavoreremo duro e qualche amichevole ci aiuterà ad arrivare pronti all’appuntamento.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.